Prologo – Morte e reincarnazione

note: E con questo comincia ufficialmente la traduzione in italiano di “Tensei Shitara Slime datta ken”. Volevo solo avvisarvi che al contrario di clown non mi dilunghero in chiacchiere e posterò direttamente il capitolo tradotto. Per quel che riguarda le storie di Clown e Pierrot per ora non ho intenzione di tradurle, ma se qualcuno è interessato a leggerle in italiano me lo faccia sapere. Inoltre sono alla mia prima traduzione, cerchero di farla con cura e facendo attenzione, ma se notate errori non tralasciate di farli notae anche a me😀 Buon Divertimento

Prologo – Morte e reincarnazione
Una vita così normale che non c’è nulla da dire al riguardo.
Dopo aver lasciato il Liceo, mi sono unito a un’azienda di general contractor e adesso all’età di 37 anni vivo da solo, senza ragazza.
Con i doveri di famiglia lasciati a mio fratello maggiore, la mia vita è essenzialmente quella di un indipentente e singolo nobile.
Ne basso, ne desideroso di avere un bel volto. Eppure impopolare. Mi sono sforzato di trovare una ragazza – e mi sono confessato 3 volte! – ma dopo esser stato scaricato, il mio cuore è rimasto infranto.
Avendo raggiunto questa età, posso dire onestamente che questa cosa dell’amore non è altro che un problema.
E nonostante si possa dire che per lo più i miei impegni sono di lavoro, non è come se fossi disturbato dal non averne una. Non è come se stessi ammassando scuse… davvero.

「Senpai! Scusa per averti fatto aspettare!」

Con un sorriso gioioso il giovane mi si avvicina. E, al suo fianco una bella ragazza.
In particolare, il giovane, Tamura, è un mio junior nella stessa compagnia per cui lavoro; la persona al suo fianco è la più popolare ragazza della nostra compagnia, l’addetta alla reception Sawatari-san.
Si, questi ragazzi mi hanno chiesto di dargli consigli in prossimita delle loro nozze. E, tralaltro, questo è il motivo per cui ho cominciato a pormi domande sulla mia impopolarità. L’incontro fuori dal lavoro si tenne ad un incrocio, e la i due speravano di ascoltare le mie riflessioni e avere il mio sostegno

「Quindi, che tipo di consiglio state cercando?」

Chiedo mentre saluto Sawatari-san

「Ciao, piacere di conoscerti. Il mio nome è Sawatari Miho. Nonostante ci siamo gia visti prima, questa è la prima volta che conversiamo, vero? Mi rende nervosa in qualche modo.」

Quello nervoso sono io, dannazione! Voglio dire, non sono tanto bravo a parlare con le ragazza, per cominciare. Su dammi tregua! Con queste parole reclamo silenziosamente a me stesso. E per dirla tutta, senza nessuna apprezzabile esperienza d’amore, che tipo di consiglio posso offrire? Non vi state semplicemente prendendo gioco di me! E’ un dispetto, non è vero?

「Ciao. Io sono Mikami Satoru. Nessun bisogno di nervosismi o altro. Sawatari-san è famosa tra noi, quindi ti conosco anche senza bisogno di una presentazione. Riguardo Tamura- noi abbiamo frequentato la stessa università, sai, quindi abbiamo parlato tanto, e naturalmente dopo abbiamo continuato a passare un pò tempo insieme」

「Cos’è questa storia che sono famosa? Circolano strane voci sul mio conto?」

「Certo. come avere una ralazione con capo X, o andare ad appuntamenti con Y-kun– cose del genere」

Era solo uno scherzo, naturalmente. E nonostante ciò, la faccia di Sawatari-san diventò rosso accesa e mi guardò con occhi pieni di lacrime. Mi viene difficile ammetterlo, ma sembrava adorabile. I miei scherzi mancano sia di delicatezza che di tatto, e spesso mi dicono di tenere la bocca chiusa… ma finisco sempre per dirli lo stesso.
Gia, sbagliato di nuovo, huh? Non me la cavo proprio con le donne. E con tempestività, si intromette Tamura, toccandole delicatamente le spalle.
Dannazione, Tamura bastardo! Sono queste situazioni in cui voi riajuu dovreste semplicemente esplodere! Non dovrei dirlo questo, vero?

「Senpai, per favore lascia stare! E, Miho, ti stava solo prendendo in giro!」

Con una risata Tamura continua a riappacificare la situazione. Che bravo damerino!
Splendente, gioioso, e senza una traccia di sarcasmo. Non è davvero un ragazzo amabile… Tamura è solo un ventottenne. E nonostante gli anni di differenza, abbiamo comunque qualcosa in comune. Be, non ho altro da fare che dargli la mia benedizione, credo…

「Colpa mia. Non me la cavo molto con le ragazze. E inoltre, la zona non aiuta molto, non è vero? Troviamo qualche posto dove mangiare e parliamo là」

Alla fine è solo un po di gelosia. E proprio mentre lo stavo pensando….

「「「Kyaaaaaaaaaa!」」」

Urla. Confusione
Cosa? Cosa sta succedendo?

「Muovetevi! Vi uccido!」

Girandovi verso il suono della voce, un uomo impugnando un coltello e tenendo in mano una borsa sta correndo verso di noi.
Sento le urla. Vedo la persona. Vedo il coltello. Dove sta puntando? A…

「Tamuraaa!」

*Don* Spingo Tamura fuori dai piedi.

*Dosu* Sento un dolore ardente nella mia schiena.

「Tch, dannato ostacolo!」

Avendo urlato questo, vedo l’uomo scappare e mi giro per vedere che Tamura e Sawatari-san siano al sicuro.
Con un grido che non assomiglia a nessuna parola, Tamura corre verso di me.
Sawatari-san è paralizzata dagli improvvisi eventi, ma non sembra che abbia altri danni… grazie a dio.
Constatato ciò, la mia schiena brucia. Dolore a parte, semplicemente brucia.
Cos’è tutto ciò? Fa troppo caldo… non può smetterla un po?

<<Confermato. Stabilita resistenza al calore. Successo>>

Può essere… sono stato accoltellato?
Non posso morire per un taglio…

<<Confermato. Stabilita resistenza alle perforazioni. Successo. Inoltre, stabilita resistenza ad attacchi fisici. Successo>>

「Senpai… Sta uscendo sangue… non si ferma… non si…」

Perchè urla così tanto. Mi sembra che la sua voce sia strana; Anche se ciò è prevedibile da Tamura.
Ma, Sangue? Gia, sta chiaramente fuoriuscendo. Io sono umano, dopotutto. Quando colpito, sanguino!
Ma il dolore è spiacevole, non è vero?

<<Confermato. Rimossa percezione del dolore. Successo>>

Va male, vero? Dolore e impazienza stanno intorpidento i miei sensi.

「Ta… Tamura… sei dannatamente rumoroso. non… non è niente di grave, vero? Smettila di preoccuparti…」

「Senpai… Il sangue… Continui…」

LA sua faccia è blu, sul punto di piangere, Tamura continua a tenermi. Questa è la faccia che rovina la bellezza degli uomini.
Provo a dare un’occhiata a come sta andando a Sawatari-san, ma la mia vista è troppo annebbiata. Non riesco a vedere.
La sensazione di calore nella mia schiena è passata. Invece, comincio a sentire freddo.
Questo può essere grave… quando le persone non hanno abbstanza sangue, muoiono, non è vero?

<<Confermato. Creare un corpo privo di sangue. Successo>>
(Hey, tu, cos’è che stai dicendo in questi ultimi minuti…)
Provo a parlare, ma nessuna parola esce fuori. Non va bene, magari morirò per davvero…
Ma, non sento più dolore ne il bruciore. Ma sento freddo. Tanto fredo, e niente che posso fare al riguardo. Cosa succede… sono un uomo troppo impegnato per congelare nel freddo

<<Confermato. Stabilita resistenza al freddo. Successo. Inoltre, resistenza al calore si è correttamente evoluta in resistenza alla variazione di temperatura EX>>

In quel momento, le cellule morenti del mio cervello, in un lampo di ispirazione, hanno ricordato le cose davvero importanti. Esatto! Il contenuto dell’hard drive del mio PC!

「Tamuraa!! Se e solo se, diciamo, io morissi… occupati del mio computer. Ti supplico… Mettilo in acqua, accendilo, e distruggi completamente le informazioni all’interno…」

Quindi, con le ultime forze rimaste, ho espresso le questioni della maggiore importanza

<<Confermato. Tentativo di trasferire tutte le informazioni. Errore, impossibile a causa della mancanza di definizioni. Ri-tentativo tramite interpretazione alternativa. Stabilita resistenza elettrica. Successo. Inoltre acquisita resistenza a paralisi>>

Non so esattamente cosa stava dicendo Tamura al momento, mentre mi guardava con quello sguardo vuoto.
Ma ho compreso il significato di cio che è stato detto.

「Haha… Questo è molto da te, sempai…」

Disse con un sorriso amaro. Chi mai vorrrebbe vedere il volto di un uomo che piange? Quel sorriso era molto meglio.

「Sai, io… riguardo Sawatari, volevo mettarla in mostra davanti a sempai…」

heh, lo sapevo… questo bastardo.

「Tch… jeez. Ti perdono per questo, perciò la tua ragazza, rendila felice, capito? E occupati della faccenda PC…」

Le mie ultime forze furono sufficienti solo per dire ciò.
Totalmente insoddistatto, Mikami Satoru morì.
E in quel momento, “l’anima” di Mikami Satoru si connesse con un mostro generato in un altro mondo.
In una fessura dimensionale talmente piccola che nessun occhio potrebbe vedere. La sua anima connessa ad una massa di energia demoniaca.
Questa massa era l’origine dei demoni, e per Mikami Satoru che era connesso a ciò, con i suoi pensieri come base, la massa construì un corpo.
Ciò che normalmente è essenzialmente impossibile con una possibilità astronomicamente bassa di accadere, Mikami Satoru rinacque come un mostro in un altro mondo.

Una vita così normale che non c’è nulla da dire al riguardo.
Dopo aver lasciato il Liceo, mi sono unito a un’azienda di general contractor e adesso all’età di 37 anni vivo da solo, senza ragazza.
Con i doveri di famiglia lasciati a mio fratello maggiore, la mia vita è essenzialmente quella di un indipentente e singolo nobile.
Quindi, un vergine.
Incredibile, abbandonare questo mondo senza nemmeno averlo usato.. mio “figlio” starà piangendo in questo preciso momento.
Scusa, non sono mai stato capace di fare di te un adulto…
Quando rinascerò, cambieremo le cose. Andremo all’attacco con uno scoppio. Scovarle, e divorarle alla follia… anche se ciò non è un bene, vero?

<<Confermato. Skill Unica [Predatore] è stata acquisita>>

E naturalmente, a quasi 40 anni, il trentenne vergine che sono, in un mondo di magia sarebbe naturalmente un saggio… forse anche gran saggio non sarebbe fuori questione

<<Confermato. Skill Extra [Saggio] è stata acquisita. inoltre, skill extra [Saggio] si è correttamente evoluta nella Skill unica [Gran Saggio] >>

… Che diavolo stai dicendo? Che diavolo è [Gran Saggio]! Mi stai prendendo in giro?
Non è neanche qualcosa di unico!
Io qui non sto ridendo
Che scortese…

Pensando ciò, sono andato a dormire
(Così questa è la morte, uhu… non è solitaria come pensavo.)
Queste furono, per Mikami Satoru, le ultime parole dette in questo mondo.

2 thoughts on “Prologo – Morte e reincarnazione

  1. Fa strano leggerlo in italiano😄 comunque bel lavoro.
    Qualche consiglio:
    -prima hai usato junior, poi senpai; o cambi il primo in kohai o il secondo in senior.
    -penso che per la skill sia meglio resistenza all’escursione termica.
    -infine per le skill, o traduci tutto o non lo fai, abilità unica o unique skill, idem per le altre.
    Personalmente suggerirei di basarsi sull’originale, se è scritto in giapponese, allora traduci in italiano, mentre se è in inglese lascialo così.

    Like

    1. Vero? Visto che in genere leggo direttamente in inglese anche a me sembra un po strana vederla in italiano😀
      Anche per questo motivo ero un po incerto su come tradurre le skill, grazie per il suggerimento. Prima di tradurre altro, correggerò ciò che mi hai indicato. Se noti altre cose da correggere, anche nel capitolo 1, fammi sapere ^.^

      Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s